Futuro Chiesa, anche il Milan ci spera

Corvino gradirebbe Cutrone come parziale contropartita

E' un sogno e come tale va coltivato, premette Tuttosport che torna a ribadire la volontà del Milan di prendere Federico Chiesa, facendosi trovare pronto se a fine stagione la Fiorentina dovesse decidere di cederlo. Con il Milan di nuovo in Champions infatti il club avrebbe appeal e forza economica per sedersi al tavolo delle pretendenti con Juve, Inter, Napoli e Roma. Oltre ai soldi della massima competizione però, se il Tas dovesse confermare la sentenza sul Fair Play finanziario che renderebbe comunque tutto più complicato, bisognerà incassare anche soldi dalle cessioni, conAndrè Silva (se non fosse riscattato dal Siviglia si cercherebbe un'altra soluzione), Kessie e Suso (il cui posto verrebbe preso proprio da Chiesa) i principali indiziati. Con qualche contropartita sul piatto: lo stesso Andrè Silva (ma solo se i viola non riscattassero Muriel) anche se Corvino preferirebbe Cutrone. Ed ancora Laxalt o Castillejo, a seconda delle esigenze dei viola.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies