Tifosi: Prima la contestazione ai Della Valle, poi lo striscione per Stefano Pioli

Curva Fiesole e Curva Ferrovia semi vuote nel primo tempo per la protesta contro la proprietà viola

Quella di ieri è stata anche la giornata della spaccatura e della contestazione sugli spalti. Il Corriere Dello Sport questa mattina ricostruisce le fasi salienti della giornata di Fiorentina-Bologna, con da un lato gli oltre duemila supporters rossoblu che hanno sostenuto la squadra per tutta la gara e dall’altra una Curva Ferrovia e una Fiesole praticamente deserte per tutto il primo tempo. Le cose non sono poi andate meglio nella ripresa: la pioggia e l’incertezza sulla squadra hanno fatto il resto. Anzi, nella ripresa si è udita anche una contestazione nella contestazione quando è apparso lo striscione ‘Pioli Uno Di Noi’ firmato Unonoveduesei. Insomma, una giornata non vincente almeno quanto la Fiorentina in campo.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies