Altro che ritiro, la squadra oggi godrà di un giorno di riposo

Nessuna punizione dopo l'ennesima sconfitta, Montella: "I ritiri nel calcio di oggi non servono a nulla"

Niente ritiro, nessuna punizione. Anzi: squadra libera. Questa la scelta di mister Montella, avallata dalla società, dopo l'ennesima disfatta subita in queste settimane: l'analisi dell'Aeroplanino infatti è che i "ritiri siano ormai inutili" e che la squadra "è stata sfortunata e meritava di più". Ancora una volta dunque si sceglie di usare la carota, e questo nonostante una caduta libera ormai inarrestabile che condanna la Fiorentina nelle zone bassissime della classifica. Per salvarsi, è bene ricordarlo, manca ancora un punto. E sabato arriva il Milan. 



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies