Pedullà: idea Viviano come vice Lafont

Confermato il francese si troverà una destinazione a Dragowski

La Fiorentina conferma Lafont, troverà una sistemazione a Dragowski (prima della svolta societaria c’era stata una proposta importante del Wolverhampton, 11 milioni più 4 di bonus), ma nelle ultime ora è nata una suggestione. Quella che coinvolge Emiliano Viviano, classe 1985, che tornerà allo Sporting Club per fine prestito e non è interessato a una nuova avventura con la Spal. Viviano è tifosissimo viola, è nato a Firenze e ha un eccellente rapporto con Daniele Pradè. C’è stato qualche contatto indiretto, può essere una suggestione tale da trasformarsi in qualcosa di concreto, vedremo nei prossimi giorni. Tra l’altro Viviano andrebbe di corsa alla Fiorentina e accetterebbe un ruolo all’ombra di Lafont per poi giocarsi eventualmente le sue chance. E si tratterebbe di una svolta in grado di unire passione, sentimento e professionalità.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies