Repubblica: da Rebic un tesoretto da 20 milioni di euro

Per il croato l'Atletico Madrid sarebbe pronto a versare 40 milioni all'Eintracht, ai viola spetta il 50% dell'eventuale cessione

Ricordate Ante Rebic? L’attaccante croato che i viola presero nel 2013 dallo Spalato per 4,5 milioni di euro e che adesso, dopo aver girato tra Lipsia, Verona ed Eintracht Francoforte potrebbe finire all’Atletico Madrid. Dunque? A suo tempo la dirigenza viola aveva inserito nella cessione dell’attaccante una clausola sulla futura rivendita del cartellino: il 50% dell’incasso della cessione sarebbe finito dritto nelle casse della Fiorentina. Il club spagnolo, secondo i media tedeschi, sarebbe pronto a offrire una cifra vicina ai 40 milioni di euro. Dunque la metà di questi, 20 milioni, arricchirebbero il budget a disposizione di Pradè che, non a caso, osserva attentamente l’evoluzione della trattativa. Un regalo che permetterebbe al direttore sportivo di poter sbloccare alcune situazioni in entrata e magari provare a piazzare un colpo in più col tesoretto a disposizione. Lo racconta La Repubblica.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies