Bigica: "Grazie a Guidi per il lavoro svolto. Ci aspetta un campionato difficile"

Parla il nuovo allenatore della Primavera viola

Il nuovo tecnico della Primavera Emiliano Bigica ha parlato ai microfoni di Violachannel.tv nel giorno in cui prende il via il ritiro dei giovani viola a San Piero a Sieve: “E’ un ritorno a casa, la Fiorentina è stata una tappa importante della mia carriera da calciatore. Insieme ai compagni e alla città ci siamo tolti tante soddisfazioni. Adesso sono tornato in questa nuova veste, ho l’eredità pesante di una squadra che ha fatto molto bene negli ultimi anni e colgo così l’occasione per ringraziare del suo lavoro Federico Guidi. Il campionato sarà difficile e stimolante, sono orgoglioso che la società abbia pensato a me per questa nuova stagione che ci vedrà combattere con le migliori squadre italiane. Saranno trenta partite dal risultato incerto, che somiglieranno alle final 8 o final 4 degli ultimi anni che saranno utili ai calciatori per colmare quel gap tra il campionato Primavera e quelli professionistici. Il ritiro? Veniamo da sette giorni a Firenze che sono serviti per conoscerci, ci sarà da soffrire per via del caldo e creare una mentalità vincente che ci darà il giusto approccio alle partite”



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies