Boateng: “Chiesa è felice. Se vinciamo contro la Juve, mangiamo gratis una settimana”

Boateng su Chiesa: “Adesso è tranquillo e, se non lo è, lo metto a posto io”

L’attaccante della Fiorentina, Kevin-Prince Boateng, è stato intervistato da Repubblica Firenze. Si parla, ovviamente, anche della partita contro la Juventus, in programma sabato alle 15 al Franchi. Dice che si può fare tutto in novanta minuti, si possono battere tutte le squadre del mondo in una partita. “So quanto importante questa partita e, se vinciamo, per una settimana mangiamo tutti gratis. So già in quali ristoranti andare. Mi attende qualche bistecca alla fiorentina gratis“.

Spazio anche a Chiesa. Boateng dice che Federico è felice perché ha capito che “rimane qua. E’ giovane, lo capisco. Ci sono tante voci su di te di grandi squadre e un po’ puoi risentirne, ma lui è rimasto qua, deve fare bene e farà benissimo, è fortissimo e vuole giocare gli Europei. Adesso è tranquillo e, se non lo è, lo metto a posto io“.

Boateng parla anche di Ribery: ” Ci capiamo perché siamo simili su tante cose. Si meritava il Pallone d’Oro“. Su Sottil: “Ha un grande talento, ma ha bisogno di tempo”.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies