La Nazione: Lech Poznan, i tifosi ci credono

La gara in trasferta è un'insidia per i viola

L’opinione pubblica polacca ha provato in tutti i modi a sminuire la squadra viola, cercando di esaltare il più possibile il Lech Poznan. Guai a sottovalutare un gruppo tignoso, soprattutto in casa. L’Inea Stadion, gioiellino da 43.000 posti, farà sicuramente la sua parte contro la Fiorentina, con i tifosi di casa (come anticipato ieri) che faranno il famoso "Do the Poznan" al 19esimo minuto e 22 secondi (tutto lo stadio girato di schiena a cantare). E pure in campo il Lech sta attraversando un momento positivo, con una striscia di 7 risultati utili consecutivi. Stabile al terzo posto della Ekstraklasa, e reduce dalla vittoria per 2-0 contro il Warta (doppietta di Skoras), match nel quale il temibile Ishak ha sbagliato un rigore. Questo quanto scrive questa mattina La Nazione.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies