Pioli: “Ci saranno dei cambi. E’ il momento di spingere e di recuperare punti”

Vigilia di campionato per la Fiorentina, impegnata domani alle 18 a Bergamo contro l’Atalanta. Il tecnico viola Stefano Pioli ha parlato così a violachannel.tv: "Si affrontano due squadre che si conoscono bene, che stanno cercando di privilegiare la fase offensiva. Ci dobbiamo aspettare una partita con tante emozioni, entusiasmante tra due squadre che cercheranno di vincere, abbiamo la stessa filosofia dell’Atalanta. E’ una partita importante per il campionato perché siamo vicini a loro, un risultato positivo significherebbe tanto. 

Veniamo da due partite dispendiose sul lato fisico e mentale, ma la squadra sta bene, essere così giovani ci aiuta a recuperare meglio, è inevitabile per tutti pagare la terza partita, qualche cambio ci sarà, l’importante è essere pronti sul piano mentale. Interpretare bene le transizioni sarà molto importante. Mercoledì sera abbiamo avuto uno spettacolo da parte dei nostri tifosi, è un pubblico caloroso, è bello vedere che gli sforzi della squadra sono ripagati dai tifosi. Non abbiamo fatto ancora niente, le prossime 4-5 partite saranno molto importanti per il nostro futuro. E’ il momento di spingere e di recuperare qualche punto, i nostri avversari sono molti forti, ma abbiamo dimostrato di avere delle qualità.
 

Astori? Ci manca tanto, ma allo stesso tempo è presente, è un punto di riferimento per noi, ci ha lasciato un esempio di serenità, lealtà e rispetto, spero che questo esempio venga portato avanti. Il ricordo di Davide è dovuto, anche su questo punto di vista per noi è una settimana impegnativa. Lunedì andremo a San Pellegrino Terme a trovarlo, è una settimana che ci vede tutti coinvolti.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies