Chiesa: per l'attaccante viola lo spettro di un inizio di pubalgia

Oggi verrà presa una decisione sull'eventuale abbandono del ritiro azzurro di Coverciano

Federico Chiesa non si è allenato nemmeno ieri sul campo di Coverciano spazzato dal vento dove la Nazionale sta preparando l’esordio nelle qualificazioni a Euro 2020, sabato sera (ore 20.45) a Udine contro la Finlandia. Il dolore al pube non accenna a diminuire e Mancini sta preparando una soluzione alternativa che dovrebbe essere Politano, favorito su El Shaarawy. Quanto a Federico nelle prossime ore sarà presa una decisione: se il dolore persisterà, potrebbe anche abbandonare il ritiro e tornare alla Fiorentina per le cure del caso. 



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies