Badelj, un patto d’amore: la Fiorentina riparte da lui

Come scrive il Corriere Fiorentino: “Un anno dopo Milan Badelj è di nuovo al Franchi, pronto a indossare la maglia viola. Il croato sbuca a sorpresa insieme a Pradè e Barone, per il prestito dalla Lazio con diritto di riscatto è tutto fatto. Non si toglie sassolini dalle scarpe, quella storia è il passato. Al suo fianco Pradè conferma che tornando in viola Badelj guadagnerà meno rispetto a quanto garantito dalla Lazio, lui conferma di essere rimasto l’uomo che Firenze ha apprezzato nel momento tragico della scomparsa di Astori”.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies