Commisso: "La Fiorentina non è un hobby, non l'ho acquistata per fare business ma per passione"

Il presidente domani potrebbe seguire uno spezzone della gara con il Napoli in Curva Fiesole

Rocco Commisso, nel corso della conferenza stampa di presentazione dei nuovi sponsor, ha parlato anche dei temi del mercato. Queste le sue dichiarazioni evidenziate da Violanews.com“Ribery? Ho aperto la cassa e la stanno usando (ride, ndr). Ho già incontrato lui e la moglie, ho visto anche Boateng. I tifosi stanno rispondendo con 24mila abbonamenti. Siamo quarti al momento per numero di abbonamenti, nonostante ci siano molte città più grandi di Firenze con più storia di successi recenti come Roma, Napoli, Atalanta. Questo per me è fenomenale e voglio ringraziare tutti per le emozioni che mi hanno dato dal primo giorno. Ho sempre più voglia di investire nella Fiorentina, ma faremo un passo per volta. Fiorentina è un nome femminile e le donne hanno un ruolo importante, non sarei qui senza mia moglie e lo stesso vale per Ribery e Boateng. La bellezza della città di Firenze ha un peso. Joe Barone e Pradè hanno fatto un grande lavoro per costruire la squadra, ho chiesto ai giocatori di lavorare duro e dare il massimo. Questa è l’aspettativa principale. In questi due mesi abbiamo intrapreso un discorso nuovo e nonostante la distanza fisica, ogni giorno sono in contatto con i dirigenti viola. Non ho acquistato la Fiorentina per hobby o per businness, ma soprattutto per la mia passione per il calcio e i tifosi. Non sono qui per guadagnare soldi, voglio investire e vincere”.

Rocco Commisso ha annunciato una nuova conferenza stampa per la prossima settimana, dopo che avrà avuto modo di visionare dal vivo la squadra femminile e il settore giovanile. “Parleremo anche dei nostri progetti sul centro sportivo e sul nuovo stadio”.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies