936 minuti di astinenza: Chiesa, è l’ora di tornare a segnare

Contro il Cagliari il 15 marzo l’ultimo gol di Chiesa in Serie A

Domani la Fiorentina affronterà l’Atalanta e uno dei protagonisti sarà Federico Chiesa. Non fosse altro perché sfiderà il “nemico” Giampiero Gasperini. Come scrive La Nazione, sono passati 936 minuti dall’ultimo gol di Fede in Serie A: il 15 marzo contro il Cagliari alla Sardegna Arena. In questa stagione una rete, quella al Monza in Coppa Italia. Il digiuno, però, non deve diventare un complesso. L’appuntamento con l’Atalanta ha un valore doppio, perché il nuovo incontro con Gasperini sarà come gli altri, cioè freddissimo, a conferma di una rottura diplomatica che il tempo non ha ammorbidito. Non risultano riavvicinamenti, né azioni esplorative dopo le accuse dell’allenatore nerazzurro contro Federico per il rigore assegnato alla Fiorentina dopo il contatto in area con Toloi (30 settembre 2018). L’Atalanta giocò meglio dei viola, ma perse 2-0.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies