Commisso da NY: "Che gioia, stavo per avere un attacco di cuore!"

Il patron commenta la sua prima vittoria: "Possiamo solo crescere. Un grazie ai tifosi: sono speciali"

Attraverso il sito ufficiale viola, Rocco Commisso, ha commentato la sua prima vittoria da presidente della Fiorentina: “Prima di tutto mi voglio congratulare con la squadra per questi tre punti e con tutti i tifosi che ci hanno accompagnato in queste 5 gare, supportando nel bene e nel male la squadra. Sono fenomenali, eccezionali: gli voglio bene. Tutto lo staff è molto contento dei nostri tifosi. Parlando delle critiche ricevute finora dalla squadra, voglio ricordare a tutti che la Fiorentina ha anche avuto un po’ di sfortuna, in particolare nelle gare contro Napoli e Atalanta. Pradè ha fatto un buonissimo lavoro con Barone e tutto questo si vede nel campo. Non è un caso che Ribery, che lo hanno portato loro, e Chiesa, che ho voluto tenere sin dall’inizio, sono stati decisivi questa sera. Sono contentissimo del lavoro che sta facendo tutto lo staff, da Pradè a Barone fino a Antognoni e non solo. Da ora in avanti sono sicuro che possiamo solo crescere. Chiedo a tutti di accompagnare la squadra in questo percorso che è difficile, ma siamo in crescita. Stasera stavo per avere un attacco di cuore: voglio tornare a Firenze a guardare la gara dal vivo. Guardarla in TV è più faticoso che stare lì al Franchi”.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies