Dragowski: "Immobile un fuoriclasse, non sai mai cosa può combinare in area di rigore"

Il portiere polacco della Fiorentina parla sulle colonne de "Il Messaggero"

l portiere della Fiorentina, Bartłomiej Dragowski, è stato intervistato da Il Messaggero in vista della partita di domani sera contro la Lazio: "Immobile? Centravanti fortissimo, la sua più grande qualità è trasformare una palla persa in un gol. Non sai mai cosa può combinare in area di rigore. Anche se io mi auguro, contro un’ottima squadra come la Lazio di passare una serata da disoccupato. Obiettivi? Siamo un grandissimo gruppo, si capisce da come stiamo bene assieme, pensiamo a vincere sempre per realizzare qualcosa di speciale. Alla fine, ma solo allora, faremo i conti.

"La Lazio? Arriverà a Firenze con rabbia, i giocatori avranno una grande voglia di rivalsa, soprattutto quando giochi ogni tre giorni e hai subito la possibilità di rifarti. Anche perché i biancocelesti non hanno solo Immobile: sono tanti gli uomini di alto valore, penso anche al centrocampo di grandissima qualità. Sarà una bella sfida. Commisso? Una bravissima persona, ci ha dato una grande carica, se andiamo così veloci è merito del presidente. Ribery? Un modello assoluto, lo seguo in campo e fuori. Non c’è differenza: impressionante. Chiesa? Abbiamo cominciato insieme, siamo molto legati. Senza tante parole: calciatore fortissimo.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies