Supercoppa Primavera, Duncan non basta: la coppa va all'Atalanta

Finisce 2-1, viola spreconi e sfortunati. Bigica: "Aiutiamo i nostri giovani"

Niente da fare. La Supercoppa va all'Atalanta, alla Fiorentina resta l'amaro in bocca della sconfitta ma anche la consapevolezza di essere competitiva. Contro i Campini d'Italia in carica, la Primavera di Bigica non ha sfigurato, anzi: sull'1-1 ha sfiorato il vantaggio e anche sul 2-1 si è mangiata almeno un paio di opportunità per allungare la sfida ai supplementari. Di Duncan, su rigore, il gol viola: “Mi piacerebbe giocarne tante di queste partite - ha detto Bigica - perché fanno crescere velocemente i ragazzi. Spero di poterne giocare ancora quest’anno. Poca freddezza sotto porta? Dovevamo essere più precisi ma fa parte del processo di crescita, spero che dalla prossima gara si possa essere un po’ più precisi. Il mio obiettivo adesso è far iniziare la squadra a correre e portare qualche altro ragazzo dalla Primavera alla prima squadra. Io non capisco perché c’era tutto questo pessimismo nei riguardi dell’Atalanta. Dall’altra parte non c’erano mica degli scappati di casa… Manca poco potevamo vincere a Bergamo. Ogni volta che facciamo un pareggio leggo pessimismo ovunque. I ragazzi sono giovani, vanno aiutati. Loro hanno vinto a Manchester e noi abbiamo pareggiato col Pescara, ok. Quindi che si fa? Non si gioca? Noi facciamo da anni tante finali e sette giocatori sono in prima squadra”.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies