Cinquini: “Credo che ci siano accordi tra Chiesa e ACF. Pedro? Oggetto misterioso”

Oreste Cinquini, ex dirigente della Fiorentina, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno:

"L’arrivo di Ribery ha fatto benissimo a tutto l’ambiente, ha dato molto entusiasmo. Boateng può essere molto utile perché non da punti di riferimento alla difesa e può aiutare Ribery e Chiesa. Non avrei comprato Pedro, mi sembra un oggetto misterioso. Fin qui non si è mai riuscito ad imporre, e la spesa è abbastanza importante, perché si aggira sui 15 milioni. Da un investimento così importante credevo ci si potesse aspettare di più. La parola però spetta all’allenatore, e fin qui i risultati stanno dando ragione a lui. Chiesa? Commisso non poteva arrivare e cederlo, ma credo che ci siano stati degli accordi tra le parti. Cagliari? Cliente scomodo, sono molto motivati ed in forma".



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies