Metti un Emre Can a gennaio, il sogno viola è il tedesco della Juve

Un colpo ad effetto, il famoso regalo che Commisso potrebbe fare a Firenze nel mercato di gennaio. Secondo Tuttosport in edicola questa mattina fra i nomi di livello nella testa dei dirigenti viola c’è anche Emre Can. Il tedesco della Juventus, ai margini della rosa di Sarri, potrebbe rappresentare un innesto di grande qualità da affiancare a Ribery per rimpolpare il centrocampo viola (anche se l’infortunio di Khedira potrebbe limitare una sua partenza). Un colpo a effetto, dunque: ma con parecchie difficoltà. In primis legate al nodo ingaggio: Emre percepisce 7 milioni lordi, cifre decisamente fuori dalla portata dei viola, oltre al rischio che possa rifiutare la destinazione fiorentina vedendola come un passo indietro. La condizione favorevole sarebbe invece l’opportunità di ritrovare continuità in campo anche in vista di Euro 2020. Un’operazione difficile ma della quale si potrebbe tornare a parlare nelle prossime settimane, che potrebbe (anche) sbloccare ulteriori discorsi su Federico Chiesa – che ieri ha incontrato Rocco Commisso – da sempre negli interessi bianconeri. Insomma, i pro ma anche i contro non mancano: il resto è – per ora – solo una suggestione di mercato.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies