Chiesa, parti al lavoro per il rinnovo: il riferimento Ribery e l’ipotesi clausola

Rocco Commisso e Enrico Chiesa finalmente si sono incontrati, si sono piaciuti molto e ora hanno un obiettivo comune: trovare le condizioni giuste per allungare, almeno di un altro anno, il contratto di Federico. Come scrive La Gazzetta dello Sport, il punto di riferimento è l’ingaggio di Ribery, intorno ai 4 milioni netti. Un ostacolo da dribblare è la clausola rescissoria: la Fiorentina può accettarla a patto che si aggiri sui 100 milioni, Chiesa sr la vuole molto più bassa. Di positivo c’è che il rapporto tra le parti è cambiato.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies