Fiorentina: via al modello ROMA per il futuro

Ecco la strategia di reclutamento per i giovani viola

L’arrivo di Cutrone rappresenta un passo verso quello che la Fiorentina vuole costruire nei prossimi anni, in vista dell’apertura del nuovo centro sportivo. Una squadra di italiani, che formino l’ossatura della Nazionale. A questa italianità si aggiungerà, in futuro, un gruppo di ragazzi fiorentini, presi dai quartieri della città, dalle periferie, e toscani.


Il modello a cui si ispirano Barone e Pradè, rivela Stadio in edicola oggi, è la Roma dei romani e romanisti. Su questo punto le indicazioni al direttore sportivo erano state chiare fin da luglio. Rocco Commisso sogna una squadra con molta Italia. Barone non vuole rivedere casi come quelli di Mancini, di Pontedera, e Zaniolo, di Massa, cresciuti a Firenze e protagonisti da altre parti.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies