Castrovilli è tornato a casa ma salterà Inter e Juve, obiettivo recupero per l'Atalanta l'8 febbraio

Intanto Iachini pensa a uno tra Eysseric e Badelj per la sostituzione, difficile il cambio di modulo

Il Corriere Fiorentino oggi in edicola dà le ultime su Gaetano Castrovilli, dimesso ieri da Careggi dopo gli ultimi esami. A preoccupare sono i tempi di recupero, perché vista la particolarità del caso non ci si vuole sbilanciare troppo: l'obiettivo è far tornare il centrocampista per l'Atalanta l'8 febbraio, ma ancora non c'è certezze in merito. In tutto questo i problemi sono anche per Iachini, che dovrà fare a meno di uno dei pilastri della squadra e del centrocampo. Le soluzioni per sostituire Castrovilli a Milano sono tre: o Eysseric, già entrato contro il Genoa dove ha dato segnali incoraggianti, o reinserire Badelj che però ancora non è al meglio fisicamente, oppure, ipotesi più improbabile, cambiare modulo e schierare Badelj e Pulgar con Benassi avanzato.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies