Iachini a "La Nazione": "Non sono un difensivista, semmai il contrario. E Chiesa ha un potenziale da 20 gol a stagione"

Il tecnico viola parla sul quotidiano fiorentino e al suo futuro non vuol pensare troppo

La Nazione ha intervistato l’allenatore della Fiorentina, Giuseppe Iachini, queste le sue dichiarazioni evidenziate da Violanews.com: “Non sono così difensivista, anzi mi sembra di essere piuttosto offensività vista la varietà di giocatori che impiego nella manovra d’attacco“.

Iachini dice che sta facendo di tutto per sistemare la stagione. E’ soddisfatto, ma ancora non è stato fatto niente. Afferma che gli sarebbe piaciuto allenare la squadra fin dall’inizio “per avere tutto il tempo a disposizione per lavorare“.

Per quanto riguarda il futuro, non pensa al fatto che possa essere o no al ritiro estivo della Fiorentina. Iachini è focalizzato sul lavoro, vuole strappare il massimo dai giocatori.

Lavoro è la sua parola d’ordine tanto che afferma di lavorare 12 ore al giorno. “Se mi seguite mi vedreste entrare al centro sportivo alle 7 e mezzo del mattino e uscire alle 7 e mezzo di sera” conclude Iachini.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies