Udinese-Fiorentina a rischio rinvio. Ma c'è l'ipotesi porte chiuse

Coronavirus, la Regione Friuli sospende le manifestazioni pubbliche. Oggi vertice governo-Figc per capire se far giocare la serie A senza pubblico

Emergenza coronavirus, la Regione Friuli-Venezia Giulia ha emanato una delibera speciale per affrontare l'emergenza Coronavirus, nella quale annuncia la "sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi in luogo pubblico o privato sia in luoghi chiusi che aperti al pubblico, anche di natura culturale, ludico, sportiva, religiosa; discoteche e locali notturni", con attuazione immediata con durata fino al 1 marzo 2020 compreso. Stando a questo comunicato dunque, Udinese-Fiorentina, in programma sabato prossimo 29 febbraio, dovrebbe essere rinviata. Proprio stamani però è in programma un vertice tra il ministro dello Sport Spadafora, la Figc e la Lega calcio: una delle ipotesi al vaglio è che la serie A vada comunque avanti, ma a porte chiuse. 



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies