Castrovilli: “Ringrazio Montella e Iachini. Ho un anno per conquistarmi l’Europeo”

Gaetano Castrovilli, centrocampista della Fiorentina, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport: “Abbiamo paura, tutt’ora. Dobbiamo seguire le regole, tutti, per uscire da questa situazione”. Poi si parla di calcio e della sua stagione: “Devo ancora realizzare, spero di non svegliarmi mai da questo sogno, è stupendo. Il ricordo più bello è il gol a San Siro, primo in A. Montella mi ha insegnato a credere molto in me stesso, Iachini ha migliorato le mie qualità tattiche, Mancini mi ha insegnato che i sogni possono realizzarsi. L’Europeo? Avrò un anno in più di esperienza, spero di limare i miei punti deboli, ad esempio sotto porta. Il calcio mi manca molto, voglio migliorarmi già da ora, a casa, per raggiungere i miei obiettivi”.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies