Tuttosport: a gennaio la Fiorentina aveva offerto 40 milioni per Belotti

Di fronte al secco "no" da parte del presidente Cairo i viola hanno virato su Cutrone

Importante retroscena di mercato quello svelato questa mattina dalle colonne di Tuttosport: come rivela il quotidiano, a gennaio la Fiorentina ha tentato di acquistare il centravanti del Torino Andrea Belotti, offrendo al presidente granata Urbano Cairo una cifra pari a 40 milioni di euro. La risposta per i viola è stata “no, grazie” ed allora il club toscano ha scelto di puntare su Cutrone, arrivato per una cifra complessiva molto più bassa (poco più di 18 milioni, meno della metà). Con Belotti, scrive il giornale, Commisso avrebbe voluto regalare a Iachini l’attaccante forse più giusto da affiancare a Federico Chiesa: sulla carta una supercoppia offensiva in grado di scardinare ogni difesa.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies