Rezza (Iss): “La ripresa del campionato? Al momento non sono favorevole”

Presente con Angelo Borrelli alla conferenza stampa giornaliera della Protezione Civile, Giovanni Rezza, l’epidemiologo dirigente dell’Istituto Superiore di Sanità, si è pronunciato anche riguardo alla ripresa del campionato: "Non mi sembra che il CTS (il comitato tecnico-scientifico, n.d.r.) si sia espresso ancora in maniera definitiva, è chiaro che compete alla politica la decisione in merito al calcio ma si tratta di uno sport pieno di contatti, che comportano un certo rischio di trasmissione del virus. Ho sentito parlare di monitoraggi e test da effettuare ai calciatori ogni tre giorni, ma francamente mi sembra un po’ tirata come soluzione. Se dovessi dare un parete tecnico, oggi, non sarei favorevole alla ripresa dell’attività il prossimo 4 maggio".



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies