Vlahovic giura amore eterno: "Il mio sogno ha un colore solo, il viola"

Il centravanti al Corriere dello Sport: "Anche in questo calcio si può scegliere di legarsi a una piazza. Non vedo l'ora di tornare in campo"

"Il mio sogno ha un colore solo, il viola". Dusan Vlahovic si confessa al Corriere dello Sport e, in attesa di firmare il nuovo contratto fino al 2025, giura amore alla Fiorentina:  “Voglio restare per vincere qui, questa è casa mia. Anche in questo calcio si può scegliere di legarsi a una piazza". Dopo la pessima esperienza del Coronavirus poi, il centrvanti serbo non vede l'ora di ricominciare: "Allenarsi ai campini è stato fantastico. Non potevo immaginare che mi sarebbe mancato così tanto giocare a calcio”. Dusan paragona le sensazioni del rientro in campo con quelle provate sui banchi di scuola il giorno del rientro dalle vacanze estive, dove dopo tre mesi finalmente riesci a rivedere tutti i tuoi compagni. Fondamentale per l’attaccante è stato l’apporto di Beppe Iachini e il suo staff, che non hanno mai “mollato” i giocatori viola durante il lockdown: “Aver continuato a lavorare grazie a Beppe e lo staff è stato utilissimo. Tornati sul campo, adesso, possiamo sfruttare tutti questa discreta condizione fisica. Io il nuovo Haaland? “Ho fiducia in me stesso: se continuerò a lavorare così, arriverò lontano”. 



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies