I tifosi si schierano con Rocco: nessuna preferenza, la parola d’ordine è trovare una soluzione

Barone commosso ringrazia i tifosi a nome del Presidente, che ha seguito tutto collegato in videochiamata dagli Stati Uniti

Nell’edizione odierna del Corriere dello Sport, troviamo il racconto del corteo dei tifosi viola. Per il quotidiano la posizione dei manifestanti è chiara: Restyling o altro impianto? Nessuna preferenza. La parole d’ordine è trovare una soluzione, il prima possibile. Il popolo viola si stringe compatto con il suo presidente, intervenuto in videochiamata attraverso il suo braccio destro Joe Barone. Salito sul “palco”, emozionato, per ringraziare la sua gente a nome della famiglia Commisso. Il messaggio dei tifosi è rivolto Palazzo Vecchio (emblematico lo striscione contro il sindaco Nardella, Soprintendenza e tutti coloro che sono coinvolti nelle decisioni in tal senso per veder sorgere finalmente uno stadio nuovo. La paura di vedere perdere la pazienza al proprio presidente è massima, da troppi anni la Fiorentina cerca disperatamente la proprio casa, ma mai come adesso è decisa ad iniziare il proprio progetto. L’iniziativa annunciata con tanto di “Questo è solo l’inizio” , lascia presagire che magari, già altre idee e manifestazioni sono in programma per le prossime settimane da parte dei tifosi viola che sosterranno sempre Rocco, le sue idee e la sua voglia di investire sulle infrastrutture.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies