Gazzetta dello Sport: i viola passeggiano, il Lecce affonda

In Puglia la Fiorentina vince 3-1 e ipoteca la salvezza con i gol di Chiesa, Ghezzal e Cutrone

“La Fiorentina passeggia, il Lecce affonda”. Titola così La Gazzetta dello Sport sulla larga vittoria viola contro il Lecce allo stadio “Via del Mare”. Ecco una parte dell’analisi: La Fiorentina fa una passeggiata salutare a Lecce e si mette comoda in classifica, con 10 punti di vantaggio sulla squadra di Liverani, terzultima e attesa domenica dallo scontro diretto col Genoa. La pattuglia di Iachini (8 punti conquistati negli ultimi 4 incontri) si è imposta con furore agonistico, ritmo alto e i colpi da grande autore di Ribery, nel ruolo di ispiratore, e dei goleador di giornata Chiesa, Ghezzal, alla prima rete in viola con una parabola spettacolare su punizione, e Cutrone. Ben oltre l’1-3 (e va considerato un rigore fallito da Pulgar sullo 0-1), il Lecce è scoppiato nella sfida più attesa, penalizzato sì, pronti-via, da un erroraccio di Rispoli, però mai in grado di rientrare in partita. Pezzella e compagni hanno virtualmente chiuso il discorso salvezza; invece, la matricola deve puntare alla gara in casa Genoa.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies