Gazzetta, il Milan insiste per Chiesa. Ma il caso Rebic rischia di incrinare i rapporti

Contatti avviati tra le parti, i rossoneri però prima devono vendere. Diplomazia al lavoro per smussare gli angoli dello sgarbo per il croato

Il Milan insiste per Federico Chiesa. Come scrive La Gazzetta dello Sport, il dialogo per il classe 1997 è possibile solo a patto che maturino condizioni particolari. Nei piani dell’Ad Ivan Gazidis c’è solo un finanziamento per Milenkovic, mentre l’ex budget per l’attaccante non viene considerato strategico in questa stagione. In attesa degli incassi per le uscite di Paquetà e Krunic, non ci sono le risorse per incrementare in corsa le spese. Ma Pioli vuole Fede e se a fine mercato il Milan avesse ricavato i soldi che cerca dalle cessioni, la cosa potrebbe cambiare. Attenzione però anche alla diplomazia. La Rosea si riferisce al caso Rebic. Sia Milan che Eintracht Francoforte hanno concluso nel massimo riserbo il doppio affare che ha portate André Silva a titolo definitivo in Germania. Top secret le cifre. La Fiorentina è interessata alla vicenda visto che vanta un diritto del 50% sulla rivendita del croato, ma il club viola non prende posizioni ufficiali al momento. Se Rebic non porta soldi a Firenze, si rischia l’incidente diplomatico. E il Milan ha tutto l’interesse ad evitare rotture con i gigliati.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies