Castrovilli rientra in gruppo ma Bonaventura spera in una maglia da titolare a Bergamo

Sta meglio il numero 10 dopo la botta rimediata contro il Genoa ma Bonaventura ha dimostrato lunedì sera di poter aiutare la squadra a cambiare passo

Una volta incassato il sostegno dei tifosi sui social, Franck Ribery è concentrato sul ritorno in campo per brillare ancora in casa dell’Atalanta. In allenamento le prodezze non mancano, ci sono segnali di ripresa. Come per Castrovilli, che oggi dovrebbe tornare a lavorare in gruppo dopo la botta rimediata lunedì col Genoa. Occhio però a Bonaventura: a prescindere dal recupero del numero 10, all’ex Milan potrebbe essere concessa un’occasione dal primo minuto, in virtù del cambio di marcia offerto lunedì. Attacco e difesa, conclude La Nazione, non dovrebbero cambiare di una virgola, con gli stessi quattro in difesa e gli stessi tre in attacco.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies