Prandelli: “Non ci possiamo permettere certi errori, vogliamo risalire”

Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina, ha parlato in sala stampa dopo la sconfitta contro l’Atalanta: "Il rammarico più grande è aver preso gol a fine primo tempo, nonostante Drago ci abbia salvato. Dobbiamo metterci più aggressività, abbiamo perso dei contrasti che non possiamo permetterci. Non ci possiamo permettere di avere paura a difendere. Nel primo tempo abbiamo provato a mettere anche delle buone idee, non è il numero di punte che fa la differenza. Siamo stati troppo bassi, non siamo stati bravi ad accorciare. Eysseric? Si sta allenando bene, dobbiamo dare recupero fisico ad alcuni giocatori. Siamo in una situazione particolarmente negativa, dobbiamo mettere un abito che non è il nostro. Dobbiamo avere più determinazione e carattere per uscire da quella posizione".



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies