Vietato abbassare l’attenzione: a Bologna necessario muovere la classifica

Oggi su La Nazione leggiamo che i quattro punti messi insieme contro Verona e Juventus non devono essere vanificati. La Fiorentina è in vantaggio negli scontri diretti, ma questo da solo non permette di abbassare la soglia dell'attenzione. 3 punti il misero gap con il terzultimo posto, occupato dal Cagliari che sta correndo all'impazzata. Il Benevento ha il calendario obiettivamente più complicato, ma la Fiorentina non deve preoccuparsi del percorso delle avversarie. Iachini sta lavorando sulla squadra e sulla mentalità di determinare il proprio destino: contro il Bologna è ancora una volta necessario smuovere la classifica e approfittare dei testacoda che coinvolgono le altre.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies