Vlahovic ad un passo dal rinnovo grazie a Commisso

Gli ultimi ostacoli della trattativa

Il presidente viola Rocco Commisso vuole arrivare al rinnovo di Dusan Vlahovic e i suoi dirigenti ogni giorno lavorano per accontentarlo. Gli ostacoli restano le commissioni e la percentuale sulla futura rivendita da riconoscere al suo procuratore. Per il resto l'accordo è sostanzialmente raggiunto. Al centravanti serbo è stato proposto un prolungamento biennale, quindi fino al 2025, con ingaggio complessivo da quasi 4 milioni di euro tra parte fissa e bonus. E anche sulla clausola rescissoria le parti sembrano aver trovato un punto d'incontro attorno agli 80 milioni. Il traguardo non è lontano. Lo scrive il Corriere Fiorentino.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies