Repubblica: "Piccoli peccati da assorbire in fretta"

L'analisi della prima sconfitta stagionale: non facciamo un dramma

"I piccoli peccati di crescita da assorbire per ripartire in fretta". Così Repubblica commenta la prima sconfitta stagionale della Fiorentina: "Ora non facciamo drammi. - si legge - Si sapeva che prima o poi la Fiorentina avrebbe sbattuto contro una squadra più forte, o semplicemente più brava a gestire la partita. Questa sconfitta ci sta tutta. Per il valore delle due squadre, e per quello che si è visto in campo. Niente da dire. Ma quello che conta adesso è la capacità di reagire, la forza di superare questo momento di difficoltà. Da come la squadra di Italiano saprà affrontare le prossime sfide, a cominciare dalla partita con l’Udinese, si capirà che tipo di squadra è. Se basta una sconfitta per piegare le sue certezze, oppure se dentro una partita storta è capace di trovare energie nuove".



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies