La Gazzetta dello Sport: Pulgar ko, scatta l'ora di Torreira

Il regista uruguaiano deve prendere in mano la Fiorentina

La Gazzetta dello Sport dedica un pezzo al rendimento altalenante di stagione di Lucas Torreira. L’inizio a singhiozzo - scrive la rosea - ha tante spiegazioni: dall’arrivo nella parte finale del mercato con una condizione fisica non ancora ottimale, alla convocazione in Nazionale che lo ha costretto ai consueti viaggi lunghi che sfiniscono i sudamericani. E così in otto partite l’uruguaiano è stato titolare appena tre volte. L’ultima quasi un mese fa ad Udine, partita coincisa peraltro con una vittoria dei viola. Dopo sono arrivate due sconfitte con Napoli e Venezia. Domenica contro il Cagliari Torreira tornerà in cabina di regia. E da ora inizierà per lui un altro campionato. L’infortunio occorso a Pulgar consegna ulteriori responsabilità all’ex Arsenal. A lui il compito di primo pensatore in avvio di azione: pronto a dettare i tempi cercando al momento giusto quei colpi in verticale che spesso mancano nelle trame viola.

 



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies