Repubblica, Vlahovic e la lettera di Natale a Rocco

L'editoriale di Cappellini: non chiediamo grandi regali dal mercato, l’importante è che a nessuno venga in mente di mandare Vlahovic alla Juve

Vlahovic, Commisso e le lettere di Natale. Nell'editoriale a firma del giornalista (e tifoso viola) Stefano Cappellini, Repubblica sottolinea come la trasferta ad Empoli servirà per capire le ambizioni della Fiorentina dopo aver battuto il Milan grazie ad un Igor che evidentemente non è solo palestra, e ad un Venuti che da bruco si è fatto farfalla. "Arriva il patron Commisso - scrive poi Cappellini - per la partita e per le festività. La lettera a Babbo Natale noi Viola l’abbiamo già mandata da qualche settimana: non chiediamo grandi regali dal mercato, quel che si può, l’importante è che a nessuno venga in mente di far trovare Vlahovic alla Juve (o ad altri) nella calza di gennaio. Forse quest’anno tocca scrivere anche alla Befana: mi raccomando, signora, solo carbone alla Signora!".



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies