Kokorin, il tempo stringe: sarà rescissione o ritorno verso l’est?

C'è ancora qualche settimana di opportunità per Sasha Kokorin. 7 giorni per approfittare come Pulgar del mercato turco, oppure 22 per tornare in Russia. La Fiorentina proverà così a monetizzare in qualche modo l’addio del centravanti, ma allo stesso tempo si sta tutelando valutando anche la rescissione del contratto (manovra, questa, costosa) pagando una buonuscita che compensi la rinuncia all’ingaggio che il club viola dovrebbe garantirgli fino al giugno 2024. Lo scrive La Nazione.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies