Corriere Fiorentino: Nardella studia il Piano B per Franchi e Campo di Marte

Palazzo Vecchio non rinuncia al progetto per il Franchi

"Trovare le coperture economiche per portare in fondo l’intero progetto di riqualificazione di Campo di Marte, anche senza i soldi di Rocco Commisso. È questo il piano B a cui sta lavorando Palazzo Vecchio, che da un lato spera che quello del presidente viola sia solo uno sfogo, ma dall’altro continua ad andare avanti per la sua strada. I soldi del PNRR per il Franchi infatti ci sono, tanto che i 95 milioni arrivati dal Ministero della Cultura sono già stati inseriti nel bilancio chiuso proprio martedì scorso". Così scrive oggi il Corriere Fiorentino, che assicura che il sindaco Nardella ha già incontrato diverse volte Joe Barone per discutere del rinnovo della convenzione sullo stadio fino all'inizio dei lavori. Il Comune sta valutando il Credito Sportivo e la Banca europea degli investimenti qualora la riqualificazione di Campo di Marte dovesse essere realizzata senza i 30 milioni da parte della Fiorentina. Inoltre, il PNRR potrebbe fornire altri fondi, sempre che il Soprintendente non ponga il suo veto.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies