La Nazione: la Fiorentina ringrazia il suo ExtraTorreira e resta aggrappata alla corsa all'Europa

Ma in attacco manca la concretezza sotto porta che differenzia una grande squadra da un buon gruppo

Per quasi tutta la partita, si è sempre avuta l’impressione che se la Fiorentina avesse voluto, avrebbe potuto accelerare e affondare il colpo a piacimento. Stavolta è andata bene, ci ha pensato ExtraTorreira, scrive La Nazione, e menomale, perché altrimenti saremmo stati a lamentarci dell'occasione persa per l'Europa. Manca quella concretezza che alla fine ti fa guadagnare i tre punti, quella cattiveria che rende grande una squadra che altrimenti è destinata a rimanere soltanto una buona squadra. La vittoria di corto muso è un bel segnale, ma ci teniamo solo quello in una gara altrimenti dagli spunti negativi.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies