Gazzetta dello Sport: L'Inter studia Nikola Milenkovic

Il centrale serbo sarà titolare nella sfida di domani a San Siro ma in ottica mercato i nerazzurri ci pensano

Nikola Milenkovic è da sempre nei pensieri dell’AD Beppe Marotta e del d.s. Piero Ausilio. La novità - scrive la Gazzetta dello Sport - è che è tornato su nelle gerarchie mentre andavano giù le possibilità di rinnovare Stefan De Vrij, in scadenza nel 2023. Del trio difensivo di Inzaghi l’olandese è quello che più ha sparso insicurezze.

Milenkovic ha fatto il suo atto di amore per Firenze la scorsa estate. Poteva salutare, ma ha firmato per un altro anno di contratto, dal 2022 al 2023. In realtà - continua la rosea - non c’erano neanche particolari alternative, se non un paio di squadre di Premier non di primissima fascia. Tutto lascia pensare che la prossima sessione sarà diversa, sia per la crescita del serbo, sia perché difficilmente la Fiorentina riuscirà a fargli firmare un nuovo contratto. Nel mentre, sono cresciute pure le pretendenti inglesi e al Franchi sono comparsi osservatori del Manchester United, mentre restano vigili anche le big nostrane. L’Inter è lì, attenta, anche perché reputa fattibile l’investimento da 15 milioni con stipendio da 2,5-3 per un 24enne con ampi margini di crescita. E poi esiste un altro forte richiamo verso Milano per Nikola: non c’è squadra più slava dei nerazzurri in Serie A.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies