Torreira: il gladiatore si aggiusta e riparte. La Fiorentina lavora allo sconto?

E' l'uomo del momento. Non solo per il gol segnato all'Inter, ma anche per il modo in cui si è tolto il dente. Stiamo parlando ovviamente di Lucas Torreira sul quale si concentra il Corriere dello Sport. Nel cuore della notte scorsa, anziché a dormire di rientro dalla trasferta di Milano, Lucas Torreira era già dal dentista. Il sorriso, tra il gol e il pareggio di San Siro con l’Inter, a dire il vero, non lo aveva mai perso, ma in men che non si dica ha ritrovato pure il dente auto-estratto. E’ lui il “gladiatore” di Firenze, il guerriero della (quasi) notte del Meazza capace di infilarsi tra le linee dei nerazzurri, di portare in vantaggio la Fiorentina e di non piegarsi nemmeno di fronte ad un incidente di percorso. Il giocatore è arrivato in estate in prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni dall’Arsenal. Tocca alla Fiorentina lavorare per anticipare tutti, magari provando pure ad ottenere un piccolo sconto sul prezzo. E’ stato lo stesso centrocampista a raccontare dell’incontro tra il suo entourage e la dirigenza viola: c’è solo da sancire il punto d’incontro definitivo, anche per regalare a Lucas il sogno di vivere a lungo il sogno italiano.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies