Stilizzato, con la V viola. Il nuovo logo e la speranza che giri subito l’Europa

Il nuovo logo della Fiorentina ha subito una missione: farsi conoscere in Europa grazie ai risultati della squadra

"Stilizzato, simmetrico, squadrato, rosso come da tradizione ma più piccolo rispetto al passato", Così il Corriere Fiorentino parla del nuovo logo viola presentato ieri in una giornata non casuale (quella del capodanno fiorentino). Un giglio che richiama gli antichi fasti degli anni '60 ma che - si legge - vuole aprire le porte agli appassionati di tutto il mondo del calcio.

Non solo: quella viola è una scelta che ricorda le radici e tiene vivo il legame con la città, ma anche in linea con quanto fatto dalle più grandi società mondiali. L'identità e l'amore per la squadra è rappresentato anche dalla "V", che toglie spazio al giglio rosso ma crea allo stesso tempo senso di appartenenza e aumenta la riconoscibilità del logo. La speranza adesso, piaccia o non piaccia il nuovo brand, è che le nuove maglie girino l’Europa fin da subito - conclude il quotidiano -.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies