Rocco torna a parlare: dopo mesi la Fiorentina scopre le carte

Dopo mesi di silenzio il presidente interverrà dagli Stati Uniti. Diretta dalle 13:00 nel corso di A Pranzo con il Pentasport

Non si sente la sua viva voce dal 1 febbraio, giorno della chiusura del mercato invernale. La Fiorentina aveva appena finito di cedere Dusan Vlahovic alla Juventus per 80 milioni, con non poche critiche alla società viola. Era un Commisso deluso e desideroso di riflettere, debilitato dalla polmonite, tanto che nei successivi quattro mesi mai si è fatto sentire pubblicamente. Telefonate alla squadra e alla dirigenza, come sempre, ma solo oggi si tornerà a sentire la sua presenza. Repubblica tira le somme sui (tanti) argomenti di cui il presidente dovrà parlare.

Sarà importante scoprire le carte, fare il punto della situazione e pensare al futuro, partendo proprio dal rapporto con Italiano: con il tecnico sono in programma altri confronti nelle prossime giornate per pianificare al meglio il mercato. Ci si aspetta anche un ritorno di Rocco dall'America (fra luglio e agosto?), ma sono tante le questioni: il caso Torreira è il primo della lista, ma si attendono risposte anche sui rumors di una cessione della proprietà. Infine il capitolo Franchi e l'avanzamento dei lavori al Viola Park. Insomma, i temi non mancano.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies