Jovic dietro Kouamè, in Scozia si cambia? Italiano riflette sul modulo

Quando le cose non vanno bisogna cambiare. Anche Italiano sembra averlo capito e dalla partita contro il Verona ha iniziato a schierare una Fiorentina molto diversa dalle sue idee di gioco e di calcio.

Come riportato dalla Nazione, sia contro il Verona che a Bergamo, Italiano ha messo mano al suo 4-3-3, passando al 4-2-3-1. Jovic dietro Kouamè prima e Cabral poi sembra essere la mossa per risollevare l'attacco viola. Via un centrocampista e dentro un attaccante in più. Sarà questa la chiave? Lo scopriremo in Scozia? La palla passa a Italiano.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies