REPUBBLICA: Fiorentina, persi due mesi ora ci siamo

L'analisi del quotidiano dopo la sconfitta col Milan

Questi alcuni passaggi del fondo di Giuseppe Calabrese presente su La Repubblica (Firenze): “Questa è la Fiorentina che tutti aspettavamo. Peccato aver perso due mesi, altrimenti saremmo altrove. Ma va bene lo stesso. […] L’unica cosa negativa è il risultato, ma stavolta non importa. È un dettaglio che non ci deve distrarre da quello che siamo diventati. O ri-diventati. Una squadra che non ha paura di nessuno, che anche in trasferta, e contro una grande squadra, riesce a imporre il suo gioco. […] Manca ancora qualcosa, questo sì, però adesso la cupezza dei primi mesi lascia il posto alla consapevolezza che qualcosa di buono si può fare. Sebbene questa lunghissima sosta rimetta tutto in discussione”.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies