Rinnovi: quasi fatta per Bonaventura, riflessioni su Venuti e Saponara

Fiorentina alle prese con i rinnovi prima del mercato in entrata

Il Corriere Fiorentino si concentra sul rinnovo di contratto di alcuni giocatori. Per Bonaventura tutto sembra già apparecchiato, con un rinnovo fino al 2024. Logico che molto del confronto in corso ruoti attorno all’ingaggio da circa 1,5 milioni a stagione (mentre il nome di Sabiri tra le preferenze di gennaio sembra preludere a nuovi scenari sulla trequarti) ma complice la volontà delle parti l’allungamento di un anno dell’accordo in scadenza la prossima estate pare ad oggi quello più vicino.

Capitolo Saponara. Dopo il rinnovo di un anno, arrivato nel giugno scorso, resta da capire se la Fiorentina sarà disposta a scommettere ancora su un classe 1991, le riflessioni sono in corso come del resto sta avvenendo per un prodotto del vivaio come Venuti. Se per gli altri la prima parte di stagione ha evidenziato luci e ombre nel caso del terzino destro la società si sarebbe presa un momento di riflessione, indotta da qualche errore di troppo e pure dalle scelte del tecnico che in quella zona del campo, in assenza di Dodò, ha talvolta preferito a Venuti la via dell’adattamento sulla sinistra di Terzic.



Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies



Lascia un commento
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies