Le Sport News

Monte ingaggi viola: nonostante gli addii, la cifra si alza rispetto ad un anno fa

Alla cifra del 2020 vanno aggiunti gli acquisti del mercato invernale e quelli appena arrivati: Gonzalez, Maleh e Sottil
anteprima articolo

L’obiettivo della società viola in vista della prossima stagione è quello di continuare a investire per iniziare un’opera di rilancio in grado di trasformare la squadra di Commisso in una delle più competitive di A. E in questo senso, sebbene . . .

La Nazione: il punto sui rinnovi di Dragowski, Vlahovic e Milenkovic

La Fiorentina può (e forse vuole) cederlo, ma non per una cifra inferiore ai 26 milioni
anteprima articolo

Nell'edizione odierna de La Nazione si fa il punto sulla questione rinnovi in casa viola: per Dragowski, si scrive come l’operazione rinnovo (attuale scadenza giugno 2023) servirà a ribadire la decisione che la Fiorentina ha intenzione di prendere . . .

La Repubblica: Gattuso torna a parlare: "Mai obbligato nessuno ad acquistare un calciatore di Mendes. Fiorentina? Non posso parlare"

L'ex tecnico del Napoli : "Non sono razzista". Poi torna sulla separazione da De Laurentiis, e su Commisso aggiunge: "Mai incontrato dal vivo"
anteprima articolo

Questa l'intervista pubblicata stamani da Repubblica a Rino Gattuso. Da allenatore svincolato non è più tenuto al silenzio stampa."Non ho l’ossessione di parlare a tutti i costi. Ho soltanto il vizio di dire la verità. Tanto, se una cosa non sta . . .

Inizia una nuova era: la Fiorentina riparte dai giovani

Salutati Ribery, Caceres e Borja Valero, la Fiorentina riparte con un netto ricambio generazionale
anteprima articolo

"La viola riparte giovane": titola così il Corriere dello Sport. La Fiorentina che sta nascendo - si legge - è all'insegna del ricambio generazionale. Salutati Cacceres (34 anni), Borja Valero (36) e Ribery (38), adesso Vlahovic (21) e i suoi frate . . .

anteprima articolo

La Curva Fiesole rende omaggio a Borja Valero e famiglia dopo l'addio al calcio da parte dello spagnolo con conseguente volontà di rimanere comunque a vivere a Firenze: "Orgogliosi di avervi in città, grazie famiglia Valero". . . .